lunedì 2 luglio 2012

Ravioli di Spinaci


Dato che ho comprato la macchinetta per fare la sfoglia oggi che è il patrono di Roma e mio onomastico ho fatto i ravioli di spinaci , certo questi aggeggi ti semplificano molto la vita..ma come facevano le nostre mamme/nonne a fare la sfoglia  col matterello io ci ho provato e mi sono spezzata la schiena peggio che andare a zappare la terra....vi piace il mio piatto? molto patriottico direi....


Ingredienti per la pasta sfoglia:

300gr di farina
3 uova intere
60gr di spinaci lessati
un pizzico di sale

Preparazione:

Per preparare la pasta agli spinaci mettete 60 gr di spinaci lavati e scolati a lessare in un tegamino assieme a 2 cucchiai di acqua e un pizzico di sale. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere ed asciugare gli spinaci dopodiché passateli al setaccio per ottenere una crema liscia. Versate in una ciotola la farina setacciata, le uova (che avrete tenuto a temperatura ambiente), il sale e la crema di spinaci, quindi amalgamate per bene gli ingredienti, poi trasferitevi su di una spianatoia ed impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo; nel caso l’impasto non dovesse raccogliere completamente la farina o risultasse leggermente duro, aggiungete uno o due cucchiai di acqua tiepida e continuate a impastare fino a quando non risulterà liscio e compatto e poi lasciatelo riposare coperto per almeno mezz’ora in luogo fresco. Dopo il riposo la pasta fresca risulterà più morbida ed elastica: preparatevi quindi a stenderla per ottenere il formato che desiderate procedendo a mano oppure con la macchina apposita (che consiglio a tutti gli sfaticati come me XD).



Ingredienti per il ripieno:

2 zucchine
2 patate medie
cipolla
olio
sale
pepe

Preparazione:

Bollire le patate, sbucciarle, farle freddare e tagliarle a pezzetti in un tegame con olio la cipolla tritata e le zucchine tagliate a dadini.
Unire sale e pepe e far cuocere con un po d'acqua per 10 minuti.
Far freddare e passare nel mixer.




Preparare i ravioli a vostro piacimento, io ho usato la macchinetta ma ho constatato che non ne vale la pena, ci vuole troppo tempo e vengono minuscoli.




Infine stendete i ravioli su un panno per farli asciugare, cuocere e condire a vostro piacimento.




Buon Appetito!